• Testo e Traduzione di “Head Above Water”

    Ecco il testo e la traduzione del nuovo singolo di Avril Lavigne: “Head Above Water“.

    TESTO “HEAD ABOVE WATER”:

    I’ve gotta keep the calm before the storm
    I don’t want less, I don’t want more
    Must bar the windows and the doors
    To keep me safe, to keep me warm

    Yeah my life is what I’m fighting for
    Can’t part the sea, can’t reach the shore
    And my voice becomes the driving force
    I won’t let this pull me overboard

    God, keep my head above water
    Don’t let me drown, it gets harder
    I’ll meet you there at the altar
    As I fall down to my knees
    Don’t let me drown, drown, drown
    Don’t let me, don’t let me, don’t let me drown

    So pull me up from down below
    ‘Cause I’m underneath the undertow
    Come dry me off and hold me close
    I need you now I need you most

    God, keep my head above water
    Don’t let me drown, it gets harder
    I’ll meet you there at the altar
    As I fall down to my knees
    Don’t let me drown, drown, drown
    (Don’t let me, don’t let me, don’t let me drown)
    Don’t let me drown, drown, drown
    And keep my head above water
    (Don’t let me, don’t let me, don’t let me drown)
    Above water

    And I can’t see in the stormy weather
    I can’t seem to keep it all together
    And I, I can’t swim the ocean like this forever
    And I can’t breathe

    God, keep my head above water
    I lose my breath at the bottom
    Come rescue me, I’ll be waiting
    I’m too young to fall asleep

    God, keep my head above water
    Don’t let me drown, it gets harder
    I’ll meet you there at the altar
    As I fall down to my knees

    Don’t let me drown
    Don’t let me drown
    (Don’t let me, don’t let me, don’t let me drown)
    Don’t let me drown
    And keep my head above water
    (Don’t let me, don’t let me, don’t let me drown)
    Above water

    TRADUZIONE “HEAD ABOVE WATER”:

    Devo mantenere la calma prima della tempesta
    Niente di meno, niente di più
    Devo sbarrare le finestre e le porte
    Per salvarmi e tenermi al caldo

    Si, la mia vita è ciò per cui sto lottando
    Non posso arginare il mare, non riesco a raggiungere la riva
    E la mia voce diventa la forza motrice
    Non lascerò che questo mi faccia finire in mare

    Dio tieni la mia testa fuori dall’acqua
    Non lasciarmi affogare
    Diventa sempre più difficile, ci vedremo all’altare
    Quando cadró in ginocchio
    Non lasciarmi affogare, affogare, affogare
    (non lasciarmi, non lasciarmi, non lasciarmi affogare)

    Risollevami dal fondo
    Perché sono sotto la risacca
    Vieni ad asciugarmi e a tenermi stretta
    Ho bisogno di te ora, ho bisogno di te come non mai

    Dio tieni la mia testa fuori dall’acqua
    Non lasciarmi affogare
    Diventa sempre più difficile, ci vedremo all’altare
    Quando cadró in ginocchio
    Non lasciarmi affogare, affogare, affogare
    (non lasciarmi, non lasciarmi, non lasciarmi affogare)

    Non riesco a vedere nella tempesta
    Non riesco a sopportare tutto
    E non posso nuotare nell’oceano in questo modo per sempre
    E non riesco a respirare

    Dio tieni (sorreggi) la mia testa fuori dall’acqua
    Perdo il respiro
    Sul fondo
    Vieni a salvarmi, ti aspetterò
    Sono troppo giovane per addormentarmi

    Dio tieni la mia testa fuori dall’acqua
    Non lasciarmi affogare
    Diventa sempre più difficile, ci vedremo all’altare
    Quando cadró in ginocchio
    Non lasciarmi affogare, affogare, affogare
    (non lasciarmi, non lasciarmi, non lasciarmi affogare)

  • Avril parla del nuovo album e della carriera musicale in una nuova intervista

    Nuova intervista per il magazine Heraldsun.com.au (qui la versione in inglese). Qui di seguito la traduzione completa. Vi preghiamo di citare avrilbandaids.it se avete intenzione diavrillavigne-2011pariscandids10feb-37tc utilizzarla altrove.

    Q: Con il tuo nuovo singolo HTNGU uscito anche in radio Australiane, stai pianificando di venire qui per promuoverlo?
    A: Veramente sono stata lì con i Nickelback in tour qualche mese fa. Non ho suonato quindi mi sono goduta la città. E’ stata la prima volta che ero lì senza lavorare.

    Q: Quindi cosa hai fatto?
    A: Beh ho viaggiato, ho fatto le cose che faccio solitamente. Viaggiare, spostarsi da un hotel all’altro, da aeroporto a aeroporto, da concerto a concerto. (ride) Era proprio come stare in tour e la cosa più difficile del tour è viaggiare.

    Q:  Come mai non hai perso nemmeno un concerto? Non sarà che non hai mai visto Chad Kroeger esibirsi?
    A: No, non ho visto molti dei suoi concerti perchè abbiamo iniziato ad uscire in estate.

    Q: Vi siete incontrati quando hai iniziato a scrivere le canzoni per il tuo prossimo album. L’atmosfera in studio era divertente o molto seria, tipo cantante-autore?
    A: Abbiamo passato ore a lavorare davvero seriamente, ma ci siamo anche divertiti. Quando ho iniziato l’album, ero con Chad e David Hodges, solo noi tre. David era negli Evanescence. Quindi ci siamo concentrati a scrivere in circolo in studio. OK, era un triangolo – ci chiamavamo “the tripods”. Abbiamo parlato, ci siamo conosciuti, raccontati storie, abbiamo riso e ho anche pianto. Sono andata incontro a ogni tipo di emozione per conoscerli e abbiamo scritto tantissime canzoni.

    Q: HTNG è stata la prima canzone che avete scritto?
    A: No, la prima canzone si chiama “Let Me Go” ed è un duetto con Chad. Verso la fine dell’album, abbiamo scritto il singolo con Martin Johnson and J Kash. Fino ad allora eravamo solo io e i ragazzi a scrivere. Volevo scrivere qualche canzone estiva, alcune up-tempo per l’album quindi è un po’ un misto.

    Q: Volevo scrivere canzoni più ritmate per la natura più profonda del tuo precedente album Goodbye Lullaby?
    A: No, perchè avrò sempre le mie ballads. Abbiamo iniziato a scrivere canzoni più emotive, lente, mid-tempo. Volevo essere diversa.

    Q: Tutti i tuoi simili pop-rock sentono il bisogno di doversi reinventare mentre tu sembri felice nel posto che hai screato per te stessa.
    A: E’ stato importante per me non cambiare il mio sound o il mio stile e continuare a fare quel tipo di musica che faccio anche quando il genere di musica in radio e l’industria musicale sono cambiati molto. No voglio voler seguire una moda, voglio essere me stessa. E’ stato d’aiuto poter cambiare etichetta discografica e ritornare con LA Reid. Mi ha fatto un contratto discografico, crede in me e non proverà mai a farmi fare qualcosa che non voglio o a cambiare il mio sound.

    Q: Il fatto che hai avuto 6.000 richieste dai fans per lyric video sembra confermare che concordino.
    A: E’ stato grandioso. Sapevo che stavano aspettando la nuova canzone perchè mi scrivevano sempre su Twitter – “quando esce il tuo nuovo album? quando ascolteremo nuova musica?” E’ stato molto bello e rende l’esperienza di far uscire musica molto positiva per me perchè so che ho dei fan lì fuori che stanno aspettando e mi fa sentire più decisa e rilassata sapere che sono lì. Inoltre aumenta la passione per quello che faccio.

    Q: Mantenere il tuo sound per 12 anni, ti fa sentire la Peter Pan del pop?
    A: Cos’è questa cosa di Peter Pan? Non crescere mai? Ho visto una persona l’altro giorno che lo aveva come tatuaggio. Ho pensato fosse veramente divertente e amo l’idea di Peter Pan del non crescere mai. Penso che stare in mezzo alla musica ti mantiene giovano. La canzone è un lato di me. Sono una persona bilanciata che lavora duro e prende sul serio la carriera, sono matura. Ma allo stesso tempo sono uno spirito libero con un cuore giovane e penso sempre a divertirmi veramente anche se comporterebbe stare svegli tutta la notte, lo faccio.

    Q: Questa tua citazione ai Radiohead all’inizio della canzone: la band ha risposto?
    A: No, non ancora. Non ho sentito niente a riguardo. Sono sicura che in qualche modo arriverà a loro. Sono una band molto rispettata e tutti li adorano. Ho cominciato a comprare i loro cd quando ero una teenager. Stavamo scrivendo questa canzone e i Radiohead ci stavano perfettamente e suona bene.

    Q: You have a busy year coming up. How are you going to fit your wedding and music career together?
    Q: Ti aspetta un anno impegnativo. Come andrai a incastrare il tuo matrimonio con la musica?

    A: We’re just going to make it happen. I’ve just released the single, I’ll be putting the album out but I also have wedding stuff and planning for that. I am just trying to keep up with it all and enjoy it. Yes, it is insane. I’m trying to do fittings for the album cover and then do a fitting for the wedding dress.
    A: Ci riusciremo. Ho appena fatto uscire il singolo, farò uscire l’album ma devo anche occuparmi dei preparativi del matrimonio. Sto solo cercando di continuare e godermela. Sì è pazzesco. Sto provando a far conciliare la cover dell’album e poi il vestito da sposa.

    Q: Meglio non mischiare le cose e mettersi il vestito da sposa per la copertina dell’album,
    A: Non sarebbe bello.