• Rock N Roll Acustica a Mezamashi TV

    Avril Lavigne è stata ospite nel programma TV Mezamashi questa mattina in Giappone, dove si è nuovamente esibita con “Rock N Roll” per la prima volta in versione acustica. Durante la puntata Avril ha partecipato ad un piccolo torneo di sasso-carta-forbice.
    Di seguito il video dell’esibizione, che potrete commentare all’interno del nostro forum.

  • Crediti dell’album Avril Lavigne

    1441500_547913561949640_1718921139_nRock ‘n’ Roll:

    • Scritta da: Avril Lavigne, Chad Kroeger, David Hodges, Peter Svensson, Rickard B Göransonn, J Kash
    • Prodotta da: Peter Svensson, Rickard B Göransonn, Martin Johnson
    • Chitarra elettrica, chitarra acustica, pianoforte, batteria, accompagnamenti vocali: Martin Johnson

    Here’s To Never Growing Up: 

    • Scritta da: Avril Lavigne, Chad Kroeger, David Hodges, J Kash, Martin Johnson
    • Prodotta da: Martin Johnson
    • Chitarra elettrica, chitarra acustica, batteria, accompagnamenti vocali: Martin Johnson
    • Pianoforte: David Hodges

    17:

    • Scritta da: Avril Lavigne, J KashMartin Johnson
    • Prodotta da: Martin Johnson
    • Chitarra elettrica, chitarra acustica, pianoforte, batteria, accompagnamenti vocali: Martin Johnson
    • Basso: Brandon Paddock

    Bitchin’ Summer:

    • Scritta da: Avril Lavigne, Chad Kroeger, David Hodges, Matt Squire, J Kash
    • Prodotta da: Matt Squire, Chad Kroeger
    • Strumenti: Matt Squire, Chad Kroeger, David Hodges
    • Accompagnamenti vocaliMatt Squire, David Hodges, J Kash

    Let Me Go:

    • Scritta da: Avril Lavigne, Chad Kroeger, David Hodges
    • Prodotta da: Chad Kroeger, David Hodges
    • Accompagnamenti vocali: Avril Lavigne
    • Featuring, chitarra acustica, chitarra elettrica, batteria: Chad Kroeger

    Give You What You Like:

    • Scritta da: Avril Lavigne, Chad Kroeger, David Hodges
    • Prodotta da: Chad Kroeger, David Hodges
    • Accompagnamenti vocali: Avril Lavigne, David Hodges
    • Chitarra acustica, pianoforte, tastiera: David Hodges
    • Basso: Chad CopelinChitarre: Steven Miller
    • Percussioni: Avril Lavigne, Chad Kroeger

    Bad Girl:

    • Scritta da: Avril Lavigne, Chad Kroeger, David Hodges
    • Prodotta da: Chad Kroeger, David Hodges
    • Accompagnamenti vocali: Avril Lavigne
    • Featuring: Marilyn Manson
    • Basso: Chad Copelin
    • Chitarre: Chad Kroeger, Steven Millers
    • Batteria: Justin Glasco

    Hello Kitty:

    • Scritta da: Avril Lavigne, Chad Kroeger, David Hodges, Martin Johnson
    • Prodotta da: Martin Johnson
    • Chitarra elettrica: Martin Johnson

    You Ain’t Seen Nothing Yet:

    • Scritta da: Avril Lavigne
    • Prodotta da: Chad Kroeger, Chris Baseford
    • Strumenti: Chad Kroeger, Chris Baseford

    Sippin’ On Sunshine:

    • Scritta da: Avril Lavigne, Chad Kroeger, David Hodges, J Kash, Martin Johnson
    • Prodotta da: Martin Johnson
    • Chitarra elettrica, chitarra acustica, pianoforte, percussioni, accompagnamenti vocali: Martin Johnson
    • Basso: Brandon Paddock

    Hello Heartache:

    • Scritta da: Avril Lavigne, David Hodges
    • Prodotta da: David Hodges
    • Accompagnamenti vocali: Avril Lavigne
    • Tastiere: David Hodges
    • Chitarra acustica: Chad Kroeger
    • Batteria: James McAlister

    Falling Fast:

    • Scritta da: Avril Lavigne
    • Prodotta da: Chad Kroeger
    • Accompagnamenti vocali: Avril Lavigne
    • Chiatarra elettrica, chitarra acustica: Ethan Kaufmann
    • Basso: Chad Copelin
    • Batteria: Justin Glasco

    Hush Hush:

    • Scritta da: Avril Lavigne, David Hodges
    • Prodotta da: David Hodges
    • Accompagnamenti vocali: Avril Lavigne, David Hodges
    • Pianoforte: David Hodges
    • Violoncello: Steven Stark
  • Let Me Go World Premiere

    lmg
    Domani 7 Ottobre 2013, andrà in onda un’intervista esclusiva ad Avril Lavigne e Chad Kroeger sulla stazione radio di Los Angeles, 104.3 MYfm. L’intervista avrà luogo nel programma dello speaker Sean Valentine ed avrà inizio alle ore 8.30 AM (17.30 in Italia).
    Seguirà poi la premiere mondiale del brano Let Me Go, traccia contenuta nel quinto album di Avril, scritta dalla stessa artista in compagnia dell’attuale marito, Chad Kroeger e del ex membro della band Evanescence, David Hodges.
    Lo streaming del programma è disponibile al seguente link.

  • Bello Magazine Photo Shoot

    7583aacbgw1e9ahnuh0brj20v415h7bq

    Avril Lavigne è stata fotografata dalla fotografa brasiliana Amanda Elkins nelle scorse settimane presso i Beachwood Studios di Hollywood ed è stato rilasciato oggi un articolo esclusivo all’interno della rivista americana BELLO Mag. Avril, che figura nella copertina del numero di Ottobre 2013 della rivista, ha posato indossando capi di abbigliamento di alte firme quali Prada, Wes Gordon, Yves Saint Laurent e Dior.
    Qui sono disponibili le foto complete dell’articolo e di seguito la traduzione completa:

     

     

     

    TUTT’ALTRO CHE ORDINARIO 

    Avril Lavigne è tornata e nel miglior modo di sempre.

    Più di un decennio dal suo debutto, cantando Complicated e Sk8er Boi per la nazione, Avril Lavigne, proprio la principessa del punk, viene da noi, con il quinto album in arrivo – una donna saggia e matura.

    Proprio tre mesi dopo un matrimonio estivo in Francia, e oltre un centinaio di premi, davanti a me si trova la ventinovenne Avril Lavigne, e a differenza della sua hit “Girlfriend”, lei NON è “così una ragazza qualunque”. La rock star si è aperta a me  riguardo alla vita da matrimonio, al suo impero e alla sua devozione verso i suoi lealissimi fan.
    Il 5 di Novembre, il suo album auto-intitolato debutta, coincidenza che il suo quinto album debutta proprio il giorno 5 del mese? Forse no. Potrebbe non essere certo, ma di che si tratta? Si tratta dello sviluppo di Avril come artista e come donna. Apparentemente, se non nella sua musica, nella copertina dell’album, un primo piano considerevole, mostra qualcosa che non ha mai sperimentato prima d’ora.

    “Con questo album sono cresciuta vocalmente. Ho spaziato in posti nuovi”, dice la nativa Canadese. “Sono in un mondo pop, che è molto semplice. Ma mi piace raccontare storie e avere molta profondità nei miei album e spaziare in alcuni luoghi emozionalmente. Questo è molto importante per me.” Con una scintilla negli occhi aggiunge “Questo è ciò che sono,non mi piace essere sempre così pop e semplice e tranquilla. Mi piace parlare di argomenti diversi e cose che ho affrontato  e che mi hanno davvero commossa, e che mi hanno influenzata nella mia vita. Voglio esprimere tutto ciò attraverso la mia musica, e qualche volta ciò significa andare in profondità.”

    Avril si è sposata il 1 °di Luglio con il suo compagno canadese, Chad Kroeger, frontman della band Nickelback – i due si sono conosciuti mentre stavano lavorando al quinto album di Avril. Dov’è lo sposo vi chiederete? In tour in giro per il mondo. “Facciamo del nostro meglio per provare a vederci il più possibile e mantenere un equilibrio”, dice lei. “Che le persone lo capiscano o no, è importante.” Ha un sorriso sul suo viso, è innamorata e si vede.

    L’album che contiene in totale 12 brani, secondo Avril, presenta qualcosa di di nuovo ai suoi fan, “ho collaborato con persone del tutto nuove, e ho raggiunto molti suoni e stili nuovi.” Alcuni nomi con cui ha unito le forze? David Hodges, e Marily Manson. “E’ bello scrivere con altre persone. Sono fonte d’ispirazione; è come una partita di tennis. Fai rimbalzare un’idea avanti e indietro, è molto emozionante.” Lavorare con chi sarebbe stato il suo futuro marito è stato specialmente emozionante, ricorda lei. “E’ stato molto divertente. Volevo andare a lavorare ogni giorno. Non vedevo l’ora di uscire dal letto e andare in studio per vederlo,” dice lei strillando come una ragazza innamorata. 

    Durante l’inizio del ciclo in studio dell’album, Avril e Chad hanno iniziato a lavorare con l’ex membro della band Evanescence David Hodges. “David è praticamente il suonatore di pianoforte più pazzo. Quando noi tre stavamo insieme, ci chiamavamo i trepiedi. Semplicemente siamo entrati in sintonia, scrivendo musica e vedendo dove ci avrebbe portato.”

    Tra lo scrivere canzoni, avere tre profumi, mantenere un matrimonio, e occasionalmente andare in tour, qualcuno potrebbe domandarsi come è possibile che a 29 anni questa giovane donna sia stata stata in grado di andare avanti, figuriamoci fare tutto in primo luogo. “Mi piace essere impegnata,” dice lei. “Tutto ciò che faccio al di fuori della musica è collegato alla mia musica. Quindi è tutta una questione di buona gestione e multi funzionalità e mantenere tutto insieme. Fare andare tutto di mano in mano. Quando si tratta di disegnare e creare profumi, collego tutto al mio album del momento. I colori, il tema e l’atmosfera.” Sembra che la ragazza sappia di cosa sta parlando, e questo è perché lo sta facendo da un bel po’ di tempo ora. A 17 anni, Avril Lavigne ha rilasciato il suo album di debutto, Let Go, negli Stati Uniti, dove ha raggiunto la seconda posizione nella Billboard 200. E la prima posizione in Inghilterra. Questo ha fatto di Avril Lavigne, a 17 anni, l’artista femminile più giovane ad avere un album alla numero uno in Inghilterra fino ad allora. Questo album dice Avril è “diverso. In tutti i livelli. Riguarda tutti i tipi di argomenti ed emozioni.” La sua ballata duetto con Chad Kroeger intitolata “Let Me Go” ha uno stile davvero eccezionale e ancora maturo. Entrambe le voci seguono perfettamente una dopo l’altra. “Hello Kitty” è una divertente canzone elettronica e come la stessa Avril afferma, “è la prima canzone in assoluto che faccio di questo genere.” “Give You What You Like”, contiene un testo adulto e significativo, ma nel complesso è una canzone sexy, e da come suona, lo stile sexy si addice bene ad Avril Lavigne, dovrebbe farne di più. “17” rimanda ai suoni delle origini, e Rock N Roll è una botta inevitabile – ma non dovrebbe cadere a breve su “Here’s to Never Growing Up”, che ha quel ritmo familiare di Avril che i fans conoscono molto bene. Il brano assicura che è tornata, e anche se potrebbe essere più vecchia, non lascia indietro l’atmosfera giovanile che la sua musica ha sempre contenuto. Un quinto album, sicuramente un capolavoro in ogni senso, ma perché auto intitolato? La cantante, compositrice rivela che il ragionamento dietro questa scelta è iniziata con un semplice caso di non so come intitolarlo. “Non sapevo come chiamarlo,” dice lei. Non riuscivo davvero a trovare un titolo per riassumerlo. Insieme al fatto che la copertina dell’album è un primo piano, è di forte impatto. E non riuscivo ad immaginare un titolo su quella copertina, o una parola che potesse starci bene come titolo. Sono davvero molto emozionata che i miei fans lo ascoltino. Credo che saranno sorpresi.” Compiacere i suoi fans non è niente di nuovo per Avril, che ha collaborato con la fondazione Make A Wish regalando sorrisi sui volti di bambini il cui desiderio era di incontrarla.

    “Dopo averlo fatto mi è piaciuto molto. Mi sono sentita bene a riguardo e volevo fare di più. Non volevo semplicemente aspettare che la fondaziona Make A Wish mi contattasse di nuovo.” E così ha realizzato la sua propria fondazione, la Avril Lavigne Foundation. “Lavoro con persone che sono malate e hanno invalidità. E’ eccezionale perché siamo diventati soci con Easter Seals. Sono una organizzazione non-profit e faccio programmi ricreativi con loro, così come programmi scolastici e programmi di campeggio. C’è la musico terapia che coinvolge l’arte e la ricreazione. Tutto ciò che volevo era che le persone in queste circostanze si divertissero e sorridessero e lasciassero dietro di sè la propria situazione e in un certo senso se ne dimenticassero. Così, quest’anno, abbiamo mandato 50 bambini con invalidità di partecipare al campeggio.” Con la filantropia aggiunta alla sua lista, non c’è di certo modo che la Lavigne abbia potuto prevedere quanto lontano dalla sua cittadina natale Napanee, Ontario, l’avrebbero portata ultimamente le sue canzoni e le sue dolci abilità musicali. Una cosa è certa, il mondo sarà sempre indebitato con una certa ragazza “complicata”.

  • Deluxe e premium preorder di Avril Lavigne

    OK

    Da oggi, è possibile ordinare dallo store ufficiale di Avril Lavigne il nuovo album dall’omonimo titolo.

    Oltre alla versione clean ed explicit acquistabile in formato MP3, troviamo disponibili le versioni clean ed explicit in versione preordine deluxe, con all’interno un poster che verrà personalizzato con i nomi dei fans che lo acquisteranno al prezzo di 12,99€!
    E’ inoltre possible pre-ordinare il cd nelle due versioni clean ed explicit in versione premium, ovvero contenente il poster in edizione limitata e una miniatura in peluche di Bearshark (personaggio del video di Rock N Roll) al prezzo di 41,99€!

  • Video: Avril Lavigne a Extra TV

    E’ andato in onda questa sera su ExtraTV l’esibizione di Avril Lavigne registrata presso i City Walk Studios di Hollywood. Avril si è esibita sulle note di Rock N Roll, ed è stata poi intervistata dal presentatore del programma Mario Lopez, che le ha posto domande in merito al nuovo album, al matrimonio con Chad Kroeger e al suo imminente compleanno.
    Di seguito i video:

    Intervista:

  • Avril Lavigne @ Extra – L.A. City Walk

    1234241_526784277395902_39650286_n

     

    Lo scorso 24 Settembre Avril Lavigne ha registrato la puntata del programma Extra – “L.A. City Walk” esibendosi con i due nuovi singoli, Here’s To Never Growing Up e Rock ‘N’ Roll. Nel corso della registrazione il presentatore Mario Lopez ha fatto cantare al pubblico “Happy Birthday Avril” dal momento che la puntata andrà in onda proprio nel giorno del compleanno della cantante alle ore 19 (quando qui in Italia sarà l’una del mattino).
    Lo streaming è visibile qui.

  • Avril Lavigne al Jimmy Kimmel Live

    E’ andata in onda ieri sera, 26 Settembre, l’esibizione di Avril Lavigne al Jimmy Kimmel Live registrata la scorsa settimana a Los Angeles.
    Avril ha cantato Rock N Roll e accanto a lei sul palco c’erano dei ballerini. Ecco il video dell’esibizione:

  • Avril Lavigne Google Hangout

    Il 24 Settembre, Avril Lavigne è stata scelta per una videoconferenza “Avril Lavigne Google Hangout” che consisteva in un’intervista da parte di una presentatrice, con l’aiuto di alcuni fans scelti tra innumerevoli candidati. L’intervista è durata circa 30 minuti e qui potrete vederne il video:


    Nell’intervista Avril racconta che le sue maggiori influenze musicali sono la musica che ascoltava a casa con la famiglia, che comprende i Beach Boys, la musica natalizia e la musica country (in particolare Dixie Chicks) , alla quale si è avvicinata prima degli esordi della sua carriera.
    Racconta poi che il momento che ha preferito nel registrare il video di Rock N Roll è stato il bacio con l’attrice Danica McKellar. Le due si sono incontrate per la prima volta sul set in seguito ad un casting e sono ora molto amiche.
    Le viene poi chiesto cosa le piace fare nel suo tempo libero e Avril racconta che ama cucinare, dipingere, decorare e guardare films. Confessa che sei mesi fa ha guardato tutti i films della saga Harry Potter uno dopo l’altro. I film preferiti di Avril sono Sister Act 2 e Home Alone 2 (Mamma ho perso l’aereo 2).
    Le si chiede della presenza del famosissimo “bearshark” nel nuovo video e Avril dice che si tratta di una scelta del regista, che è un personaggio divertente che è apparso anche nelle ultime due sue esibizioni live e che non sa se andrà in tour con lei il prossimo anno.
    La canzone che Avril preferisce cantare dal vivo è I’m With You in quanto è una sfida vocale, è una canzone commovente ed emotiva e le piace vedere la reazione della folla alla canzone.Il nuovo album Avril Lavigne contiene 13 canzoni, è stato scritto in un anno e mezzo e il processo di creazione è stato spontaneo: semplicemente andava in studio senza nessun obiettivo preciso, sperimentando e provando nuove cose con Chad Kroeger e gli altri produttori. Una nota particolare ha la canzone “Give Me What You Like“: si riferisce ad un momento speciale, è molto emotiva ed è stata scritta a partire dal bridge di Bad Girl che le ha dato ispirazione. Quando l’ha registrata era hangover, pertanto viene cantata con un tono di voce molto delicato. L’album contiene anche il brano “Hello Kitty” che contrariamente a quanto alcuni intervistatori le hanno chiesto, non si riferisce all’amore per i gatti in quanto Avril stessa ne è allergica, ma semplicemente alla passione per il personaggio. Nel processo di creazione dei suoi brani non le piace sentire troppe opinioni e tiene le canzoni per se, prima di condividerle con i suoi più cari amici. Le canzoni che maggiormente preferisce del nuovo album sono Hush Hush, Give Me What You Like, Bad GirlHello Kitty.
    La canzone che ha preferito scrivere in assoluto nel corso della sua carriera è stata Girlfriend: era in studio con Dr Luke, pronta per uscire e hanno scritto in ritornello del brano in 5 minuti. La sera stessa a casa non faceva altro che ripetere il ritornello della canzone.
    Avril spiega quali sono i suoi segreti prima di un’esibizione: stare concentrata e calma, bere del the caldo e cercare di divertirsi sul palco e di divertire i suoi fans.
    Il video che ha preferito registrare è stato Rock N Roll in quanto ambientato nel deserto e le sembrava di essere sul set di un film. Le è piaciuto registrare anche Nobody’s HomeSk8erBoi , specialmente nel momento in cui deve rompere una chitarra elettrica.
    Avril racconta poi del suo amore per la pizza e ricorda la famosa La Pizzeria di Napanee: la pizza preferita sua e della sua famiglia comprende funghi, pepperoni (un salume) e olive verdi, e si lamenta del fatto che in America mettano solo olive nere sulla pizza.
    Il tatuaggio preferito tra i 22 che ha è il primo che ha fatto all’età di 18 anni: la stella sul polso che è anche il logo di Let Go.
    I consigli di Avril per chi ambisce a diventare un cantante sono: conoscere il proprio stile, stare concentrati nei propri obiettivi, non lasciarsi influenzare. Lavorare sodo, credere in se stessi, cercare il supporto di amici e famiglia e continuare a testa alta.