• Give You What You Like Download Day

    10346187_799296683477992_3921526795371101718_n

    Avril Bandaids Italia è lieto di lanciare un nuovo progetto per promuovere il nuovo singolo di Avril Lavigne “Give You What You Like”. Stiamo parlando del “Give You What You Like Download Day” che si terrà Lunedì 9 Febbraio.

    Ecco le regole per partecipare:
    1. Condividete questo post sulla vostra bacheca Facebook.
    2. Nel corso della giornata di Lunedì 9 Febbraio, acquistate il brano su Itunes smarturl.it/AvrilGYWYL (anche più volte).

    Mandate poi le prove di acquisto al nostro indirizzo email avrilbandaidsitalia@gmail.com. Tra le email che riceveremo verranno sorteggiati alcuni vincitori che si aggiudicheranno premi a sorpresa inerenti ad Avril Lavigne.

    In bocca al lupo a tutti!

     

    ENGLISH:

    On Monday February the 9th, join us for the Give You What You Like Downdload Day.

    Here are the rules to join:
    1. Share this post on your Facebook wall.
    2. On Monday Feb. 9th buy the single on Itunes smarturl.it/AvrilGYWYL(as many times as you want).
    You will then send the proofs of your purchase to our email address avrilbandaidsitalia@gmail.com. Among the mails, we will select some lucky winners who will win Avril Lavigne related prizes.

  • Give You What You Like: colonna sonora di Babysitter’s Black Book

    Meno di un mese fa Avril Lavigne aveva fatto incuriosire tutti i suoi fan sparsi nel mondo, annunciando che nel mese di Febbraio avrebbe fatto loro una grande sorpresa. A quanto pare ciò di cui parlava era il lancio dell’attesissimo video di “Give You What You Like”, che sarà estratto come quinto singolo dell’album “Avril Lavigne”.
    Il brano farà inoltre parte della colonna sonora di “Babysitter’s Black Book”, un film firmato dal canale TV via cavo “Lifetime” in uscita il 21 Febbraio negli Stati Uniti.
    Nel corso della notte Avril ha rilasciato tramite il proprio account Twitter, la cover del singolo e il trailer di 30 secondi del video.

    qGB2oRS1

     

  • Video Project: “Stay Strong Avril”

    In seguito all’annuncio da parte di Avril Lavigne, risalente allo scorso 7 Dicembre, Avril Bandaids Italia e IHeartAvril, hanno collaborato alla creazione del progetto “Stay Strong Avril”, un video realizzato per far sentire all’artista l’appoggio dei propri fan in questo momento così difficile. Numerosissimi fan da tutto il mondo hanno inviato il loro contributo fotografico/video per supportare Avril. Eccolo di seguito:

  • Video Europe Misses You Avril

    Avril Bandaids Italia, in collaborazione con l’account Twitter IHearttAvril, è lieto di pubblicare il risultato finale del progetto “Europe Misses You Avril“.
    Grazie a tutti coloro che ci hanno mandato le proprie foto ed i propri video, per avere reso possibile la realizzazione di un bellissimo video. Il video verrà presto mostrato ad Avril Lavigne.

  • Video Project: Under My Skin Decimo Anniversario

    Avril Lavigne

    Il 25 Maggio (anche se precisamente in Italia è stato pubblicato il 21 Maggio) segnerà il decimo anniversario di uno degli album più amati di Avril Lavigne: Under My Skin. Per questa occasione il nostro sito principale Avrilbandaids.com ha organizzato, con la collaborazione dei fan site più importanti a livello internazionale, un progetto che consisterà nella creazione di un video per far capire ad Avril quanto il disco è stato apprezzato dai suoi fan. Se volete fare in modo che Avril sappia quanto sia importante per voi Under My Skin, non potete perdere questa occasione!

    IL VIDEO:
    Il video in questione includerà i fan scelti da ciascun fansite come “rappresentanti”, i quali dovranno raccontare in breve cosa Under My Skin significhi per loro includendo dei brevi commenti sulle canzoni dell’album.  Questi commenti saranno accompagnati da video e foto dell’era in questione. Il video non durerà più di 10 minuti per far in modo che Avril possa guardarlo tutto.

    COSA INVIARCI:
    Punto 1:
    – Un video di 10-30 secondi in cui venga commentata la canzone “Don’t Tell Me”
    – Un video di 10-30 secondi in cui venga commentata la canzone “Who knows”

    Punto 2:
    – Un video di 10-15 secondi in cui venga commentato il video di “Don’t Tell Me”
    – Un video di 10-15 secondi in cui venga commentato il video di “My Happy Ending”
    – Un video di 10-15 secondi in cui venga commentato il video di “Nobody’s Home”
    – Un video di 10-15 secondi in cui venga commentato il video di “He wasn’t”
    Specificando quale sia il vostro preferito nel momento in cui lo state commentando.

    Punto 3:
    – Un video di 10-20 secondi in cui commentate la vostra performance preferita (deve essere una performance HQ e non ripresa da un fan)

    Punto 4:
    – Un breve video in cui augurate ad Under My Skin un buon compleanno.

    COME E DOVE INVIARE IL VIDEO:
    I video che invierete dovranno essere divisi in base ai punti qui sopra elencati. Una volta finiti dovranno essere caricati qui.
    Dovrete inviarci i link ai vostri video al seguente indirizzo email: avrilbandaidsitalia@gmail.com

    NOTA BENE:
    I video dovranno essere in lingua inglese (anche inserendo brevi frasi in italiano ad esempio “Ti amo”ecc…), fate attenzione a parlare in modo chiaro e con un audio di buona qualità. Anche il video deve essere girato con una risoluzione pari ad almeno 1920×1080.
    Il video finale sarà postato su Facebook, Youtube, Twitter ecc., quindi inoltrando il video siete consapevoli di tutto ciò. Se avete meno di 18 anni cercate di ottenere il permesso dei vostri genitori.
    Noi sceglieremo un massimo di 4 fan per partecipare, purtroppo i posti sono pochi ma è la restrizione imposta dal regolamento.

    SCADENZA:
    Il termine ultimo per inviarci video è la mezzanotte di Domenica 18 Maggio.

    In bocca al lupo a tutti!

  • Il Giappone si oppone alle polemiche di razzismo

    “Il Giappone non è offeso dal video di Avril. Perchè dovremmo esserlo noi?”

    Non appena è stato rilasciato il nuovo video di Avril Lavigne, Hello Kitty, la scorsa settimana, immediatamente legioni di haters hanno cominciato ad accusarla di razzismo. La polemica è stata laragmente e principalmente portata avanti da persone occidentali, che hanno pochissime connessioni con il Giappone.
    “Sourcefed” ha definito il video un’appropriazione razzista della cultura “kawaii” giapponese.
    Sulle nostre sponde, “Canada.com” ha scritto che ha trattato le sue ballerine asiatiche di sfondo come “passive, adorabili decorazioni di sfondo per una cantante americana e benestante”.
    Cosa pensa il Giappone del video? Divertente che siano pochi a chiederselo.
    Un portavoce dell’Ambasciata giapponese a Washington ha dichhiarato a “TMZ” che il Giappone dà il proprio ok al video e che “Avril aveva solo buone intenzione quando lo ha girato”. Ha aggiunto che sarebbero felici se le polemiche intorno al video avessero aiutato le persone “a scoprire la ricca e bellissima cultura giapponese”.
    E’ sembrato che i critici siano stati più interessati a non imparare nulla sul Giappone e a non chiedersi cosa ne pensasse il diretto interessato.
    Da parte sua, Avril si è limitata a ridere delle accuse mosse contro di lei, dicendo che ha realizzato il video per i suoi fan d’oltreoceano, a Tokyo, con un regista giapponese e dei coreografi giapponesi.
    Un utente Twitter giapponese, @IdealDaddy, ha detto: “Eh? cosa ci sarebbe di discriminatorio in questo video? discriminatorie sono le persone che muovono queste accuse”.
    Gli accusatori di Avril si sono discriminati da soli nel momento in cui non si sono interessati a sentire le ragioni delle parti “offese”. Perchè sono loro a dirgli come dovrebbero sentirsi e cosa dovrebbero pensare senza neppure sentire le loro ragioni?
    La reazione al video di Hello Kitty è la stessa di quella che aggredì la performance di Miley Cyrus agli MTV Video Music Awards.
    […]
    Il punto qui è che tutto un altro il tipo di appropriazione culturale quella che avviene quando quanto un partito privilegiato comincia ad attaccare senza ancora neppure aver ascoltato le ragioni della parte lesa. In realtà ciò che ottengono è dire loro di cosa dovrebbero arrabbiarsi, dando dunque l’impressione che loro stessi non abbiano una buona idea su di loro.
    Ovviamente è giusto che le persone privilegiate si oppongano al razzismo. Ma possono anche farlo senza dover necessariamente gettare ombra sulle persone che davvero sono bersaglio di discriminazioni.
    Nel caso di Hello Kitty, dovevamo semplicemnte aspettare cosa avevano i giapponesi da dire, e magari imparare una o due cose sulla loro cultura, come spera il governo.
    Dovremmo fare in modo che i bianchi smettessero di precipitarsi a prendere le difese di qualcuno senza prima chiedere loro la propria opinione.

    Fonte: Huffington Post
    Traduzione: Avril Bandaids Italia

  • Videoclip ufficiale di Hello Kitty

    Come annunciato da Avril Lavigne stessa su Twitter solo tre giorni fa, è stato rilasciato oggi il nuovo video ufficiale di Hello Kitty, quarto singolo estratto dall’album “Avril Lavigne” esclusivamente per il mercato asiatico. Per quanto riguarda il resto del mondo, il quarto singolo, dal titolo “Give You What You Like”, deve ancora essere rilasciato, ma è
    Qui potete trovare le screencaps del video e di seguito trovate il videoclip completo:

  • Avril Lavigne live @ Q102 Philly Jingle Ball 2013

    Ieri sera Avril Lavigne si esibita al Fargo Center di Philadelphia, in occasione del “Q102 Jingle Ball 2013“, un festival che viene annualmente organizzato da Radio Q102. Avril si è esibita all’interno di una lunga lineup che comprendeva artisti del calibro di Pitbull, Paramore, Fall Out Boy e Robin Thicke.
    Qui alcune foto dell’evento.
    Di seguito il video dell’esibizione di Let Me Go:

    Qui in basso invece il video di un’intervista:

  • Avril TV – Episodio 6

    Ecco il episodio della Avril TV registrato in occasione della prima data del tour promozionale di Avril Lavigne negli Stati Uniti, presso il Mixmas Festival organizzato da 107.9 MixFM. Nel video Avril presenta alcuni capi del merchandising ufficiale del nuovo tour.