AL6,  Avril Lavigne

Traduzione della lettera ai fan da Avril Lavigne

Ecco la traduzione della lettera scritta per i fan per annunciare l’uscita del suo nuovo singolo “Head Above Water”, per la lettera originale cliccate qui.

Ciao ragazzi,
Sono così entusiasta di essere finalmente in grado di annunciare il primo singolo estratto dal mio nuovo album così come la data di uscita. Sono passati cinque anni da quando ho rilasciato il mio ultimo album. Ho trascorso gli ultimi anni a casa malata combattendo la malattia di Lyme. Sono stati i cinque anni peggiori della mia vita dal momento che ho dovuto affrontare battaglie sia a livello fisico che emotivo. Sono stata in grado di trasformare questa lotta in musica di cui sono molto orgogliosa.
Ho scritto canzoni a letto o sul divano e li ne ho registrate la maggior parte. Parole e testi così veri per la mia esperienza uscivano da me in modo spontaneo. Veramente…. nel tenere il mio spirito positivo, nell’avere obiettivi da raggiungere e scopi per cui vivere, la mia musica mi ha aiutato a curarmi e mi ha tenuto viva.
Vi ringrazio per avere aspettato con molta pazienza mentre lottavo e continuo a lottare, la mia battaglia lunga una vita. La prima canzone che ho deciso di rilasciare si chiama “Head Above Water”. E’ anche la prima canzone che ho scritto a letto in uno dei momenti più paurosi della mia vita. Avevo accettato la morte e sentivo come se il mio corpo si stesse spegnendo. Sentivo come se stessi annegando. Come se stessi andando sott’acqua e se avessi bisogno di risalire in superficie per respirare. Come se fossi in un fiume trasportata via dalla corrente. Incapace di respirare. Pregando Dio di aiutarmi a mantenere la testa a galla. Di aiutarmi a guardare attraverso la tempesta. Sono cresciuta più vicino a Lui. Mia madre mi teneva tra le braccia. Tra le sue braccia, ho scritto la prima canzone che pubblico per raccontare la mia storia.
Ho poi incontrato un’anima bellissima, Travis Clark, ci siamo seduti al piano e abbiamo scolpito il resto della canzone. Poi l’ho portata dal genio, Stephan Moccio e ho amato quello che ha fatto al brano.
Ho deciso di essere sincera in merito alla mia battaglia, aperta e più vulnerabile che mai. E ad essere sincera, parte di me non vuole parlare del fatto di essere malata perché vorrei buttarmi tutto alle spalle, ma so che devo farlo. Perché non solo è parte della mia vita, devo portare consapevolezza della gravità della malattia di Lyme. Un singolo morso di una zecca può fotterti. La gente non è consapevole del fatto che la malattia di Lyme va trattata quasi nell’immediato. Spesso se ne sono consapevoli, non vengono curati perché non gli viene diagnosticata la malattia di Lyme! E anche quando gli viene diagnosticata, molte volte non possono semplicemente permettersi le terapie.
La mia fondazione vuole assicurarsi che non accada spesso come accade ora, quindi sul nostro sito, stiamo fornendo risorse di prevenzione alla malattia di Lyme, e links per contattare dottori esperti nella malattia di Lyme (che hanno imparato a diagnosticarla correttamente e a fornire una terapia il prima possibile).
Presto annunceremo una collaborazione con le migliori squadre scientifiche che accelereranno la ricerca contro la malattia di Lyme. E stiamo per lanciare un’iniziativa a cui VOI potrete aiutarci – così che insieme, potremo aiutare più persone severamente affette dalla malattia di Lyme a ricevere il trattamento di cui hanno disperatamente bisogno.
Vi prego, unitevi a noi nella lotta con la malattia di Lyme mentre racconto la mia storia al mondo e contribuisco a diffondere consapevolezza della malattia di Lyme.
Sto riprendendo la mia vita tra le mie mani e sto per fare quello che so che sono destinata a fare. Fare musica. E condividere il mio percorso di guarigione e speranza, attraverso la mia musica. Spero di riuscire ad emozionarvi, di darvi forza, di alzarvi il morale, di ispirarvi e di incoraggiarvi. Voglio tornare sul palco più di QUALUNQUE COSA. Stringere la mia chitarra e correre da una parte all’altra. Cantare a squarciagola e viaggiare in giro per il mondo per vedere i miei fans. Farò TUTTO CIÒ che posso per ritornare sul palco, viaggiare, cantare davanti a voi, lavorare ancora.
Ma devo sempre ascoltare il mio corpo e mantenere un sano equilibrio, quindi vi prego di essere pazienti nel mio percorso. Ho scritto e registrato questo album e per me questo è un momento di vittoria. Un immenso traguardo. Sono molto orgogliosa e grata per ciascuno di voi che avete aspettato con così tanta pazienza e con tanto amore per darmi supporto durante questo processo.
Qui. Ora ho un album molto forte, trionfante, potente e veritiero di me e della mia esperienza degli ultimi anni. Il mio primo singolo si chiama “Head Above Water”, sarà qui il 19 di Settembre. Sono molto emozionata di tornare con nuova musica e di avervi con me in questo viaggio.
Let’s do this! Ecco una nuova era!

Con tutto il mio amore,

Avril Lavigne

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *